Home > Qualità, Rischio Clinico e adempimenti di cui alla Legge Regionale 22/2002

Qualità, Rischio Clinico e adempimenti di cui alla Legge Regionale 22/2002

Responsabile: Francesco Benettolo
 
La struttura promuove lo sviluppo della qualità dei processi e dei servizi sanitari erogati, focalizzando l'attenzione sul miglioramento continuo del processo sanitario attraverso il monitoraggio di indicatori e la valutazione dei risultati ottenuti.Nella struttura operano medici con competenze nella materia e infermieri con specifica professionalità.
Opera in collaborazione con tutte le Unità Operative Aziendali comprese le strutture convenzionate. Utilizza gli strumenti propri della valutazione della qualità, della promozione dell’Evidence Based Medicine (EBM) e dell'Evidence Based Practice (EBP), elabora strategie per la prevenzione del rischio clinico oltre a promuovere ed effettuare l'analisi e il monitoraggio della sinistrosità aziendale.
È inoltre a supporto delle attività legate all'autorizzazione e all'accreditamento. Sostiene i professionisti nella costruzione di procedure, protocolli, istruzioni operative e diffusione di linee guida e raccomandazioni, attraverso specifici gruppi di lavoro. Promuove l’effettuazione di audit, focus group e ricerche sulla qualità delle cure.
Per la complessità delle funzioni e per la necessità di un preciso governo, sono state identificate tre aree:
  • area del Rischio Clinico e della Sicurezza del paziente - Referente e Risk Manager Aziendale Francesco Benettolo
  • area delle Procedure di Autorizzazione e Accreditamento di cui alla Legge 22/2002 - Coordinatore Carmelina Saraceno
  • area dello sviluppo della qualità dei processi assistenziali con l'attuazione dei Percorsi Diagnostico Terapeutici (PDTA), Procedure Operative (PO) e Istruzioni Operative (IO) - Coordinatore Marco Bonetti.
Sede e contatti
Complesso Socio Sanitario ai Colli
Via dei Colli, 4 - Padova
Telefono: 049 8214544
mail: qualita@aulss6.veneto.it
Ultimo aggiornamento: 15/03/2019
Ricerca nel sito