I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
Verso AULSS 6 Euganea
Info utili
Disdire è un dovere
leggi la news

ULSS 6 Euganea: Pagamento prestazioni (compresi ticket ambulatoriali e di Pronto Soccorso)
leggi la news

Verso l'ULSS 6 Euganea: Informazioni per i fornitori
leggi la news

.......................
leggi la news

ex ULSS 17 Informa
Area Dipendenti
Ti trovi qui: Homepage / Area Ospedale / Dipartimenti e Unità Operative / Dipartimento Area Riabilitazione Ospedale-Territorio / U.O.C. Lungodegenza
Lungodegenza

(Unità Operativa Complessa)

NOME UNITÀ OPERATIVA: LUNGODEGENZA

Direttore: dr. LUCIO CONFORTO

Dipartimento di appartenenza: DIPARTIMENTO FUNZIONALE TRANSMURALE DI RIABILITAZIONE OSPEDALE-TERRITORIO

Dove siamo:
Ospedale di Montagnana - 2° piano
via Ospedale, 16 - 35044 Montagnana PD

Coordinatori: ALESSANDRA MARELLI (Personale afferente a L.D. e MFR Degenze)
                        LORENA ZAPPA (Personale afferente a MFR Amb.)

Orario di segreteria:
dalle 8.00 alle 15.00 dal Lunedi al Venerdi
Tel. 0429 808797
Fax 0429 808806
e-mail: lungodegenzaseg.mont@aulss6.veneto.it

Orari di visita:
dalle ore 7.30 alle ore 8.30
dalle ore 11.30 alle ore 21.00


Descrizione dell'attività:
L’UOC Lungodegenza assicura l’assistenza ospedaliera in modo unitario ed integrato senza distinzione di sesso, età, razza e religione secondo le caratteristiche di qualità e di quantità specificate nel documento di programmazione regionale; l’attivita’ assistenziale è rivolta ad individui provenienti prevalentemente da UO per acuti e con patologie che presentano elementi di fragilità/ complessità tali da necessitare di ulteriore trattamento e sorveglianza in regime di ricovero ospedaliero.
L’attività dell’UO è particolarmente rivolta a pazienti che presentano un alto grado di disabilità o un elevato rischio di svilupparla, per i quali è fondamentale la messa in atto di una serie di interventi di tipo terapeutico–riabilitativo al fine di stimolare le abilità funzionali residue e favorirne il reinserimento in famiglia o in una struttura residenziale. La personalizzazione e l’umanizzazione degli interventi sono elementi basilari della mission dell’UO e tendono al coinvolgimento dei familiari, quando possibile, nei piani assistenziali. La frequente concomitanza di problematiche sociali investe l’UO del ruolo di ponte fra ospedale e rete dei servizi al fine di trovare adeguata protezione, o in strutture alternative. L’insieme di tutte queste azioni è finalizzata ad un ricorso al ricovero sempre più appropriato. In questa ottica vanno considerate tutte quelle attività di consulenza ospedaliera, ambulatoriale che integrano l’attività dell’UO.  

Dotazioni:
- n. posti letto 22

Unità Operative Semplici articolazione interna dell'U.O.C. Lungodegenza:
- Ospedale di Comunità (con sede a Conselve) 

Ultimo aggiornamento: 01-04-2019