I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
| | Azienda Azienda | | Direzione Aziendale Direzione Aziendale | | Area Tecnico, Professionale, Amministrativa Area Tecnico, Professionale, Amministrativa | | Area Ospedale Area Ospedale | | Area Distretto Area Distretto | | Area Prevenzione Area Prevenzione | | Area Salute Mentale Area Salute Mentale | | Servizi Sociali Servizi Sociali | | Sistema Privacy Aziendale Sistema Privacy Aziendale | | Medici e Pediatri Medici e Pediatri | | Comitato Etico Pratica Clinica Comitato Etico Pratica Clinica
| | Emergenza Urgenza Emergenza Urgenza | | CUP Centro Unico Prenotazioni CUP Centro Unico Prenotazioni | | Pagamento ticket ed esenzioni Pagamento ticket ed esenzioni | | Libera Professione Libera Professione | | URP URP | | Numeri Utili Numeri Utili | | Concorsi e Avvisi Concorsi e Avvisi | | Gare e appalti Gare e appalti | | Albo pretorio Albo pretorio | | Amministrazione trasparente Amministrazione trasparente
| | Modulistica Modulistica | | Elenco siti tematici Elenco siti tematici | | Ufficio Protocollo Ufficio Protocollo
Verso AULSS 6 Euganea
Info utili
Disdire è un dovere
leggi la news

ULSS 6 Euganea: Pagamento prestazioni (compresi ticket ambulatoriali e di Pronto Soccorso)
leggi la news

Verso l'ULSS 6 Euganea: Informazioni per i fornitori
leggi la news

.......................
leggi la news

ex ULSS 17 Informa
Area Dipendenti
Ti trovi qui: Homepage / Area Prevenzione / Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro SPISAL / SPISAL Vidimazione registro infortuni
SPISAL Vidimazione registro infortuni

Tutti i datori di lavoro con almeno 1 lavoratore dipendente o equiparato (soci e collaboratori continuativi) hanno l'obbligo di tenere un registro infortuni. Sono escluse dall'obbligo solo le aziende individuali.
Il registro deve essere conforme al modello previsto dal D.M. 12/09/58 e vi devono essere annotati cronologicamente tutti gli infortuni sul lavoro che comportino l'assenza di almeno 1 giorno, escluso quello dell'evento.

NOVITA' - VIDIMAZIONE REGISTRO INFORTUNI:

L’art. 1, c. 1, della legge regionale n. 32 del 22 ottobre 2014 “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 19 marzo 2013, n. 2 (Norme di semplificazione in materia di igiene , medicina del lavoro, sanità pubblica e altre disposizioni per il settore sanitario)”, stabilisce che “…il registro infortuni previsto all’art. 403 del D.P.R. n. 547/1955, non è soggetto all’obbligo di vidimazione stabilito dal D.M. 12 settembre 1958 e successive modificazioni, purchè lo stesso sia tenuto in conformità a quanto stabilito dall’art. 53 del D.Lgs. n. 81/2008 e successive modificazioni”.

La suddetta norma è in vigore dal 12 novembre 2014.

Si fa presente, inoltre, che la Commissione per gli interpelli ex art. 12 D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, con parere n. 9/2014, ha ritenuto che "... - in attesa dell'emanazione del nuovo decreto interministeriale di cui all'art. 8, comma 4, del D.lgs. n. 81/2008 istitutivo del SINP (Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione), che disciplinerà le modalità di comunicazione degli infortuni e che, pertanto, farà venir meno le disposizioni relative al registro infortuni e le relative disposizioni sanzionatorie - sono soggette alla tenuta del registro infortuni tutte le aziende che ricadono nella sfera di applicazione dello stesso.
Il suddetto registro deve essere redatto conformemente al modello approvato con D.M. 12 settembre 1958 (come modificato dal D.M. 5 dicembre 1996), istitutivo dello stesso e tuttora in vigore, vidimato presso l'ASL competente per territorio, ad eccezione delle Regioni che hanno abolito tale prassi, e conservato a disposizione dell'Organo di Vigilanza sul luogo di lavoro".

 


articoli collegati:
articolo collegato SPISAL Sportello Informativo
Ultimo aggiornamento: 09-01-2015